close
Menu

John Deere presenta in Europa le mietitrebbie Serie X ad alta capacità

John Deere ha aggiunto due nuovi modelli di mietitrebbie Serie X alla sua gamma di macchine da raccolta 2021*, per aiutare gli agricoltori a raccogliere più tonnellate all'ora e più ettari al giorno, in particolare in condizioni difficili, con prodotti umidi ed a rese elevate. Le nuove mietitrebbie X9 1000 e X9 1100 sono il top di gamma John Deere per la raccolta, raggiungendo un livello di prestazioni impressionante.

La X9 1100 è in grado di raccogliere grano fino a 100 tonnellate all'ora con una perdita di granella inferiore all'1%. "Al variare delle condizioni, la mietitrebbia X9 effettua regolazioni automatiche in modo da operare costantemente ai massimi livelli", ha dichiarato Jonathan Edwards, responsabile marketing di prodotto di John Deere.

Le mietitrebbie della Serie X presentano il più ampio collo alimentatore del mercato; questo è la base delle sue prestazioni eccezionali. Questo, insieme al nuovo sistema di trebbiatura e separazione a doppio rotore, ed al più grande sistema di pulizia del settore, lavorano insieme per migliorare il flusso di prodotto e aumentare la capacità di raccolta.

“Il prodotto, grazie al nuovo acceleratore con design a V, passa omogeneamente dal collo alimentatore al cuore della mietitrebbia: il doppio rotore Serie X (XDS). Grazie alle più grandi aree di trebbiatura e separazione attiva che John Deere abbia mai offerto, il raccolto nell'XDS viene gestito attraverso nove passaggi, ottenendo così perdite ridottissime ed una maggiore capacità di raccolta", afferma Edwards.

I rotori XDS dalla lunghezza di 3,51 m hanno adottato il collaudato concetto modulare delle mietitrebbie Serie S, con sezioni dedicate per trebbiatura e separazione. Oltre agli elementi di trebbiatura tradizionali, l'area di separazione utilizza elementi con design a dita per separare anche gli ultimi semi dallo strato di prodotto, migliorando così le prestazioni, soprattutto in condizioni di raccolta non ideali.

La X9 è progettata per eccellere su prodotti con elevata umidità e condizioni di separazione difficili tipiche delle zone settentrionali, dove questa macchina è stata ampiamente testata e dove ha dimostrato di poter raggiungere oltre 100 tonnellate/ora con un livello di perdite inferiore all'1%.

Il sistema di pulizia Dyna-Flo™ XL da 7 m2 ha il 36% in più di superficie, e grazie al nuovissimo sistema di ventilazione, offre il 45% in più di capacità di pulizia rispetto alla Serie S. Ciò consente di raggiungere la massima qualità della granella disponibile sul mercato rispondendo alle necessità dei Clienti più grandi ed esigenti di tutta Europa, attestandosi ad un livello fino ad ora mai raggiunto.

Durante la raccolta, le mietitrebbie Serie X ad alta efficienza - con ridotto consumo carburante - possono lavorare per 14 ore senza bisogno di rifornimento. Sono alimentate dal nuovissimo motore diesel a sei cilindri John Deere PowerTech™ da 13,6 litri in grado di sviluppare fino a 700 CV (515 kW). Come per le trince semoventi della riuscita Serie 9000, la X9 adotta inoltre il concetto HarvestMotion, un robusto sistema di trasmissione con cinghie che offre un consumo di carburante inferiore del 20% e una coppia maggiore del 30%, oltre ad utilizzare un regime motore inferiore.

Per fare in modo che i Clienti possano dedicare quanto più tempo possibile alla raccolta, il serbatoio del carburante da 1250 litri della X9 può essere riempito completamente in meno di 2,5 minuti con il nuovo sistema Fast Fuel, che offre velocità di riempimento fino a 550 litri/min.

Durante lo sviluppo delle mietitrebbie Serie X, John Deere ha dedicato estrema attenzione all'efficienza della raccolta. Attraverso sviluppi rivoluzionari nelle trasmissioni, nella gestione del flusso prodotto, nei sistemi di pulizia e nei nuovi coltelli Xcel per trinciapaglia, i requisiti di potenza per la raccolta sono stati ridotti di 120 CV (86 kW), offrendo allo stesso tempo prestazioni superiori. Come riconoscimento di questo concetto, la X9 ha ricevuto una medaglia d'argento DLG per il suo "large combine efficiency package" (pacchetto efficienza su grandi mietitrebbie) all’AGRITECHNICA 2019.

La nuovissima trasmissione ProDrive™ XL è veramente fluida con vantaggi chiave come ad esempio:

• 30% di coppia in più sui pendii e in condizioni bagnate e fangose rispetto alla trasmissione ProDrive™ esistente;

• velocità massima 40 km/h;

• gestione del regime motore a 1700 giri/min per massimizzare l'efficienza su strada.

ProDrive™ XL utilizza un sistema tecnologico a doppia pompa unico nel settore. Innesta entrambe le pompe all'avvio, per garantire la disponibilità della massima coppia. Man mano che la velocità di avanzamento aumenta e la richiesta di coppia diminuisce, viene ridotta la potenza della seconda pompa, riducendo l’assorbimento di potenza ed il consumo di carburante. Le mietitrebbie Serie X possono essere configurate con gomme o con le nuove cingolature, mantenendo una larghezza di trasporto inferiore a 3,5 m.

La X9 dispone inoltre di una cabina completamente nuova che offre le più moderne dotazioni ed opzioni, tra cui il sedile riscaldato e ventilato con funzione di massaggio e radio Bluetooth con gestione delle App. Con tre diversi livelli di specifiche della cabina, Select, Premium e Ultimate, è possibile soddisfare anche i Clienti più esigenti.

Oltre alla capacità di raccogliere più a lungo di qualsiasi altra macchina sul mercato in condizioni non ideali, anche la visibilità notturna è stata migliorata. Grazie al pacchetto di illuminazione LED di serie, la notte si trasforma in giorno, mentre altre opzioni come le luci a LED del pacchetto Ultimate offrono un raffinato tocco finale.

La X9 dispone anche della massima tecnologia ed a seconda dei pacchetti scelti, può essere dotata di AutoMaintain, Active Terrain Adjustment™ e Active Yield.

JDLink™ è disponibile gratuitamente su entrambi i modelli per due anni. Questo consente la comunicazione da macchina a macchina e semplifica, sia per il proprietario che per l’operatore l'invio dei parametri di lavoro, di prestazione ed agronomici da e verso la macchina. Con John Deere Connected Support™, i proprietari ottengono inoltre un servizio di assistenza senza eguali tramite gli Expert Alerts, un’esclusiva nel settore grazie alla quale le potenziali cause di tempi morti vengono rilevate e risolte prima che si verifichino.

La tramoggia della X9 1000 ha una capacità di 14.800 litri, quella della X9 1100 ha una capacità di 16.200 litri, con velocità di scarico fino a 186 litri/sec. Coclee di scarico con cuffia regolabile sono disponibili per la Serie X in varie lunghezze, fisse o pieghevoli.

John Deere ha una tale fiducia nelle prestazioni di questa macchina che lancerà un programma X-Series Challenge, volto a dimostrare in campo le capacità di questi nuovi modelli. Questa sfida è aperta a tutte le mietitrebbie in produzione oggi sul mercato.**

Per maggiori dettagli rivolgetevi al vostro concessionario locale o visitate deere.it/.

 

*NOTA: Al momento non ancora disponibile per il mercato Italia.

**NOTA: Solo presso i mercati e concessionari locali aderenti, dotati di flotta demo.